L’applicazione di messagistica associata ad Instagram, Direct, sarà chiusa in un mese. Lanciata nel dicembre del 2017, l’app non ha riscosso grande successo tra gli utenti, per cui Facebook ha deciso di chiuderla.

Direct è un’applicazione che consente di poter scambiare messaggi con i tuoi contatti senza dover utilizzare Instagram, che ha comunque la sua chat interna. È lo stesso modello utilizzato per Facebook con Messenger. Con la differenza che Messenger è ampiamente diffuso tra gli utenti di Facebook, mentre Direct è praticamente inutilizzato dagli utenti Instagram, che preferiscono la chat interna.

L’app era stata inizialmente ideata per dare un’alternativa simile a Snapchat, consentendo agli utenti di scambiare messaggi, immagini e video in una rete dedicata e indipendente da Instagram. È stata lanciata solo in alcuni paesi, tra cui Italia, Portogallo ed Israele. Lo scarso successo riscosso ha però costretto il social a chiudere l’applicazione, che tra un mese non sarà più scaricabile nei mobile store.

Gli utenti che utilizzavano l’applicazione, tuttavia, non riscontreranno nessun problema perché le conversazioni saranno automaticamente sincronizzate nella chat interna di Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.