M5S: «Al sostegno al reddito di cittadinanza si unisce un ambizioso ed epocale progetto di riforma dei Centri per l’impiego»

«Il Reddito di Cittadinanza, che affonda le proprie radici nel “pilastro europeo dei diritti sociali”, è lo strumento che mancava per rimettere in moto l’economia e il lavoro.Infatti al sostegno al reddito si unisce un ambizioso ed epocale progetto di riforma dei Centri per l’impiego, che, attraverso l’assunzione di personale qualificato (i cosiddetti navigator ma non solo) e l’interoperabilità delle banche dati, darà la possibilità al disoccupato di potersi reinserire nel mercato del lavoro dopo un percorso di formazione e riqualificazione».

È quanto afferma la portavoce del Movimento 5 Stelle, Nunzia Catalfo, in un post sul Blog delle Stelle.

«Anche su questo non sono mancate le critiche, ma agli esperti in polemiche ricordo che negli anni in cui Germania e Francia spendevano – rispettivamente – lo 0,36% e lo 0,25% del Pil in servizi per il lavoro,l’Italia governata dai “competenti” investiva lo 0,05%. Senza dimenticare, ovviamente, il fatto che nei Centri per l’Impiego tedeschi e francesi lavorano 100mila addetti (i primi) e 54mila (i secondi) contro gli 8mila del nostro Paese. Con noi al Governo, fra nuove assunzioni e stabilizzazioni diventeranno 19.600 nel prossimo triennio,» ha fatto sapere Catalfo.

7 comments on “M5S: «Al sostegno al reddito di cittadinanza si unisce un ambizioso ed epocale progetto di riforma dei Centri per l’impiego»
  1. Mio figlio ha 39 anni
    Finito il liceo classico ha preso il diploma (che attualmente è considerato laurea breve ) presso lo IED a Milano . Ha lavorato per alcuni anni presso una agenzia di pubblicità come copy. Era soddisfatto ma quando l’agenzia ha chiuso non ha più trovato lavoro pur avendo contattato tutti i centri per l’impiego di Milano . Per alcuni lavori non aveva la preparazione adatta per altri aveva troppo eppure il suo datore di lavoro gli ha fatto una lettera di presentazione meravigliosa sia dal lato umano che specifico della sua qualifica . Ora non aveva diritto al reddito e fa lavoretti come rider ma vorrebbe solo e semplicemente un lavoro anche se non in linea con le sue doti e studi
    Può sperare e cosa deve fare ? Grazie

  2. Antonio ha detto:

    Ricordo circa 30 fa andavi a segnarti al proprio comune disoccupato e ti chiamavano x lavorare. Adesso si va fuori paese x segnarti disoccupato e ci rimani a vita. Prima i comuni così avevano più responsabilità. Da quando hanno cambiato ci sono casini. Sono iscritto alle liste speciali da 25 anni. Devo ringraziare qualche anziana che mi fa fare qualche lavoro in nero. Se era x lo stato……. Andate a…….

  3. Spagnolo antinio ha detto:

    Si può sapere quando caricano la carte dei reddito di maggio

    1. Ilia ha detto:

      La gente non è contenta del reddito doveva sostenere i poveri m… A maggio che giorno è il pagamento la correttezza dove sta verso il pollo

  4. Io sono inabile del lavoro ho 3 figli a carico e devono mangiare quando fate sta riccarica del redito di cittadinanza?

  5. Filippo cacciapuoti ha detto:

    Vi ringrazio andate avanti così! auguri x il 26 cari benefattori di noi italiani disperati. Noi dei 5 stelle siamo disprezzati hanno paura di noi. Sono un beneficiario disperato nn sapevo più che fare, sposato da più di un anno. Senza lavoro, perché da noi a Napoli non ho conoscenze e quindi potevo anche morire. La vostra vittoria o sconfitta sarà anche la mia! Non molliamo. Carissimi ci vediamo il 26 alle urne: spazziamo via tutte le sestre e sinistre anche quelle europee…forza 5 stelle…

  6. Antonello Fois ha detto:

    H0 fatto la domanda ha marzo ancora non ho ricevuto la risposta cosa devo fare grazie aspetto una risposta sono disoccupato a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.