Amazon: «In Italia non effettuiamo licenziamenti sulla base della produttività»

Amazon ha assicurato che in Italia non usa alcun sistema automatico per licenziare i propri dipendenti.

Un portavoce del gigante dell’e-commerce ha spiegato all’Agi che anche nel nostro Paese esiste un sistema di tracciamento e valutazione per ogni dipendente, ma non vengono effettuati licenziamenti sulla base della produttività.

“Come altre aziende, abbiamo delle aspettative in termini di produttività. Tali obiettivi sono stabiliti oggettivamente, i dati aggiornati in base ai livelli di prestazione precedentemente raggiunti dalla nostra forza lavoro e valutati su un lungo periodo di tempo. Questo vale per ogni nostro dipendente, sia che lavori negli uffici corporate o all’interno dei centri di distribuzione,” ha affermato il portavoce di Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.